Voli, Viaggi, Turismo

Valle d'Aosta, gioiello tra le montagne!

 20 marzo 2018
  |  
 Categoria:
  |  
 Scritto da: admin
valle d'aosta

Una delle regioni più piccole della nostra penisola, a statuto sociale a volte un po' "distaccata" dalle vicende del resto d'Italia, la Valle d'Aosta si trova nell'angolo nord-occidentale della penisola, dominata dalle cime più alte d’Europa: il Cervino e il Monte Rosa, situati al confine con la Svizzera; il Monte Bianco, la vetta più alta d’Europa condivisa con la Francia. E ancora il Gran Paradiso, al confine con il Piemonte, unico quattromila interamente in territorio italiano.


La presenza dello storico Casinò de la Vallée a Saint Vincent ha portato negli anni un turismo economico importate nella valle; ora però la crescita esponenziale dei siti dove è possibile scommettere e giocare al casinò online come Netbet ha ridotto l'afflusso di giocato turisti e le organizzazioni locali si sono impegnate a mettere in mostra le bellezze della regione per attrarre nuove persone e far migliore l'economia locale.


Le opportunità per turisti e viaggiatori sono dunque tradizionalmente legate alla montagna, al turismo sciistico d’inverno e all’escursionismo estivo. Non mancano ricche occasioni per il turismo culturale e gastronomico e per le vacanze all’insegna del benessere grazie anche alle terme.


In Valle d’Aosta tantissimi sono i posti per sciare. Si scia ovviamente a Coumayeur, Breuil-Cervinia (anche d’estate), a La Thuile, Champoluc, località tra le più amate e frequentate dagli sciatori nell’intero panorama alpino. Ma non vanno dimenticate località come Pila (raggiungibile con teleferica dal centro di Aosta), Valtournenche, Gressoney, Cogne per lo sci di fondo. E i piccoli comprensori, come Valgrisenche e Champorcher, adatti a chi è alla ricerca di luoghi meno affollati e più autentici.


La località più conosciuta è sicuramente Coumayeur, presa d'assalto da milanesi e torinesi soprattutto nel periodo invernale. Sorge a 1.224 metri di altitudine, alle falde del massiccio del Monte Bianco. Località alpina per eccellenza, è un paradiso per gli amanti della montagna tutto l'anno, tra vette, foreste e ghiacciai, dove praticare ogni tipo di sport montano: dallo sci all'alpinismo, trekking, arrampicata, e altro.


Da non perdere durante una vacanza a Courmayeur "La traversata del Monte Bianco", con la Funivia del Monte Bianco, che in pochi minuti copre oltre 2.000 metri di dislivello.


Tra i paesaggi montani e naturalistici, indicati per l’escursionismo e il trekking in primavera ed estate, si segnalano il Parco Nazionale del Gran Paradiso, la Val d’Ayas, la Valle di Gressoney.


Gli escursionisti più esperti non potranno mancare l’Alta Via n.1, nota anche come Via dei Giganti, il sentiero che da Gressoney a Courmayeur attraversa Monte Rosa, Cervino e Monte Bianco.


Nel ricco panorama culturale della regione spiccano il capoluogo Aosta, Fenis, il forte e il borgo medievale di Bard, la strada dei castelli.


Navigazione
2012-2017 - VoliMilanoCatania.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali