Voli, Viaggi, Turismo

Le isole Mauritius: una bellezza incontaminata

 16 settembre 2013
  |  
 Categoria: Isole
  |  
 Scritto da: admin

Prima di iniziare le vostre vacanze alle Mauritius preparatevi ad ammirare delle isole che hanno conservato il loro aspetto originario, soprattutto grazie ad una colonizzazione umana che arriva molto tardi nel tempo. Port Louis, la capitale, presenta negli edifici uno stile architettonico dominante, che è quello del periodo coloniale, a cui si affiancano grattacieli di epoca moderna. Qui visitate Champ de Mars, un ippodromo la cui costruzione risale ai primi anni dell’Ottocento.

Caratteristica è anche La Citadelle, nome con cui gli abitanti chiamano Fort Adelaide, una fortificazione inglese dell’Ottocento dalla cui vetta potrete osservare tutta la città. Per entrare nello spirito di questa capitale multietnica visitate Chinatown, il quartiere cinese e, poco lontano, la moschea Jummah. Port Louis ospita anche importanti musei tra cui il Museo di storia naturale, il Blue Penny Museum e il Mauritius Stamp Museum. Questi ultimi conservano rari esemplari di francobolli, che appartengono alla prestigiosa tradizione filatelica delle isole.

Se volete dedicarvi allo shopping recatevi al Central Market: qui tra prodotti tipici, spezie, tappeti e particolari borse artigianali ricavate dalla paglia scoprirete la vera anima dell’isola e i suoi talenti. Da Port Louis salite poi verso Moka, una cittadina poco distante e, da lì spostatevi a Piether Both, altra cima dell’isola dalla quale potrete ridiscendere verso il lago La Nicoliere, una delle bellezze delle Mauritius.

Per conoscere la parte incontaminata dell’isola dotatevi dei servizi di una buona guida per un’escursione presso le cascatate Tamarin o, più al sud, dalle parti della scogliera Gris Gris. Per i più intraprendenti consigliamo una scalata del vulcano Trou aux Cerfs, dal cui cratere potrete abbracciare d’uno sguardo l’intera isola. Se amate il curry e, in generale, i cibi molto saporiti, la cucina tipica delle isole Mauritius non vi deluderà. Tra i piatti tradizionali assaggerete il chutney, preparato con insalata, ortaggi e spezie, o il bol renversé, a base di gamberetti e pollo. Le isole Mauritius vanno visitate preferibilmente nel periodo che va da settembre a novembre quando le temperature non superano i 28 gradi.

Ma qualsiasi sia il periodo che sceglierete per le vostre vacanze alle Mauritius queste isole ricche di tesori naturali, antichi manufatti e architetture caratteristiche, non vi deluderanno.

Navigazione
2012-2017 - VoliMilanoCatania.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali