Voli, Viaggi, Turismo

Un week end fantastico trascorso nella meravigliosa Sicilia

 03 aprile 2013
  |  
 Categoria: Sicilia
  |  
 Scritto da: admin

Ma chi l'ha detto che viaggiare costa caro? Con un po' di fortuna e i contatti giusti è possibile trovare infatti ottime offerte per conoscere un po' meglio il nostro bel paese e goderci finalmente un meritato relax. Territorio vastissimo e sempre nuovo da esplorare, la Sicilia si presta meravigliosamente per delle incursioni della durata di un fine settimana.

Una toccata e fuga, ci ha consentito di conoscere alcune delle perle siciliane e ci fa venire voglia di tornarci ancora! Abbiamo trascorsoun week end a Catania, la terra dell'Etna, il vulcano che della città detta i ritmi e le abitudini e che alla città regala la sua pietra lavica, scura e polverosa con cui costruire case e palazzi. Passeggiare per Catania è stata un'esperienza unica: impossibile non perdersi nella bellezza dei suoi colori e dei suoi sapori, non rimanere a bocca aperta di fronte ai suoi edifici barocchi dichiarati dall'UNESCO Patrimonio mondiale dell'umanità.

Tappe imprescindibili del nostro giro sono state Piazza del Duomo, un esempio barocco di rara bellezza, la Fontana dell’Elefante, che di Catania è il simbolo, la porta Uzeda, la Fontana dell'Amenano, il Palazzo Senatorio. Dopo essersi riempiti gli occhi di tanta bellezza, grazie ad una fantastica offerta trovata presso l'agenzia Darsena, abbiamo potuto continuare il nostro romantico viaggetto partendo alla volta di Torino. La città sabauda che è dominata da ben altro genere di montagne -la corona delle Alpi-, ma altrettanto suggestive e d'impatto.

Anche Torino si presta ad essere visitata in 48 ore: una bella visione d'insieme si ha attraversando la città in due secondo la direttrice principale che da piazza della stazione porta fino a piazza Castello, attraversando la fantastica piazza San Carlo, vero e proprio salotto della città, famosa per le sue chiese gemelle. Da Piazza Castello è possibile imboccare via Po, che con un suggestivo effetto prospettico sembra immetterci nel fiume attraverso una delle piazza più grandi d'Europa: Piazza Vittorio, e da lì, a pochi passi, c'è la Mole Antonelliana, monumento simbolo della città e attualmente sede del Museo del Cinema. Per la prossima vacanza ho adocchiato un bel bed and breakfast palermo visto che voglio visitare anche questa meravigliosa città.

Navigazione
2012-2017 - VoliMilanoCatania.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali